Usa 2020: Bloomberg sfida Trump con uno spot da 10 milioni al Super Bowl

Micheal Bloomberg ha acquistato uno spot da 60 secondi che sarà costato almeno 10 milioni di dollari al Super Bowl, la finalissima di football americano in calendario il prossimo 2 febbraio che è l’evento sportivo più seguito d’America. Secondo la campagna dell’ex sindaco di New York in corsa per la Casa Bianca con i democratici, lo spot punta ad “innervosire” il presidente Donald Trump. Anche il tycoon ha comprato uno spazio pubblicitario al Super Bowl ma di 30 secondi. Bloomberg, attualmente all’11% nel sondaggi, ha intenzione di spendere almeno 100 milioni di dollari in spot pubblicitari per erodere il consenso Trump in vista delle presidenziali del prossimo novembre.

Fonte : Affari Italiani