Svizzera: alle sorgenti del Reno la nuova mecca dello sci

Andermatt – Disentis – Sedrun: un comprensorio sciistico con 180 chilometri di piste, a due ore da Milano

Ma è soprattutto per chi ama sciare che il comprensorio Disentis e Sedrun  rappresenta un piccolo eden, con infinite possibilità di divertimento e piste con molteplici gradi di difficoltà, che vanno da quelle per  bimbi e principianti a quelle per discesisti provetti. A sole due ore di auto da Milano si trova  Andermatt e della Valle Orsera (Urserntal in tedesco) che sta diventando la nuova mecca dello sci e del lusso nel cuore della Svizzera. 

Piste perfette anche per i fondisti  – L’innevamento delle piste è garantito già a inizio stagione: 120 km di piste perfettamente preparate sono a disposizione di sciatori e snowboarder, esperti o principianti. Con un unico skipass si può accedere alle tre aree che fanno parte della SkiArena Andermatt-Sedrun: la Andermatt-Gemsstock, la Andermatt-Nätschen e la Oberalp-Sedrun. Nella Valle di Orsera i fondisti trovano 28km di piste per tecnica classica e skating. A Realp c’è una pista notturna di 3km. Si accede alle piste da Andermatt, Hospental e Realp.

Si scia fino a 3mila metri – Disentis e Sedrun affascinano con i comprensori sciistici e le numerose attività che si possono svolgere al di fuori delle piste. Complessivamente (considerando Andermatt, Disentis e Sedrun) ci sono circa 180 chilometri di discese da scoprire. Chi ama il freeride e i tour troverà a Disentis innumerevoli possibilità per divertirsi a un’altezza di fino a 3000 metri. Nella SkiArena Andermatt-Sedrun gli amanti dello sci  si potranno sbizzarrire  anche fuori pista. Dalle discese per principianti fino a quelle, più impegnative di discesa, i comprensori di Andermatt, Sedrun e Disentis offrono il miglior divertimento sulla neve.

In treno sulle piste – Le stazioni sciistiche di Disentis e Sedrun sono collegate dalla linea ferroviaria Matterhorn Gotthard Bahn che ferma proprio all’altezza degli impianti sciistici. Da Sedrun si ha anche accesso alla Skiarena Andermatt Sedrun. Dalla stagione 2019/20 le piste di Disentis, Sedrun e Andermatt sono unite anche dalla cabinovia che da Sedrun sale al Cuolm, inaugurata l’altr’anno. Oltre alle piste nel comprensorio ci sono diversi  percorsi escursionistici, quasi 50 chilometri di piste di sci di fondo e attrezzate piste per slittini. Chi preferisce attività più tranquille può visitare punti di interesse culturale come la famosa abbazia benedettina di Disentis, risalente al 13° secolo, oppure assaporare le prelibatezze locali su una delle numerose terrazze soleggiate

Per maggiori informazioni: www.winter.plus

 

Fonte : TgCom