Soleimani, Usa a Onu: legittima difesa

6.30
L’uccisione del generale iraniano Qassem Soleimani nel raid americano in Iraq è stato un atto di legittima difesa.Così l’ambasciatrice Usa alle Nazioni Unite in una lettera al Consiglio di sicurezza. “Se necessario” saranno prese altre misure per proteggere personale e interessi statunitensi in Medio Oriente, prosegue la missiva.
Gli Usa sono pronti ad “avviare senza precondizioni negoziati con l’Iran per evitare nuove minacce al Paese e alla sicurezza nazionale ed evitare un’escalation con il regime iraniano”.
Fonte : Televideo