‘Il Cantante Mascherato’, Milly Carlucci porta su Rai1 lo show rivoluzionario con cast top secret

Il Mastino, il Leone, il Coniglio, il Mostro, l’Angelo, l’Unicorno, il Barboncino e il Pavone. Otto scenografiche (e ingombranti) maschere, sotto le quali si celano personaggi famosissimi che da venerdì 10 gennaio, in prima serata su Rai1, si mettono in gioco ne ‘Il Cantante Mascherato’, nuovo talent game show condotto da Milly Carlucci

Un format nato in Corea del Sud, che ha poi fatto il giro del mondo – riscuotendo un successo straordinario nella scorsa stagione televisiva – e adesso sbarca in Italia per quattro prime serate. Coraggiosa la Carlucci a proporlo, coraggiosa la Rai a dire di sì. “E’ un investimento importante per noi – ha spiegato il direttore di Rai1 Teresa De Santis in conferenza stampa -. Ciò che conta sono le idee e bisognava correre il rischio”. Un programma talmente rivoluzionario per la tv italiana, che prevedere la reazione del pubblico è molto difficile e sugli ascolti nessun pronostico, soprattutto per il debutto, quando sulla rivale Canale 5 andrà in onda il Grande Fratello Vip. “Ci aspettiamo un bel risultato – ha proseguito De Santis -. Speriamo che questo programma segua la scia degli altri programmi Rai. Se la concorrenza spara contro di noi uno dei titoli più importanti è evidente che sarà una sfida importante. Vinca il migliore”.

A rendere unico questo show, il clima di segretezza e mistero che aleggia ancora prima di ogni puntata. Solo pochissime persone conoscono l’identità dei protagonisti, top secret anche tra loro e perfino nel backstage: per poter girare all’interno degli studi durante le prove, o al loro arrivo, i concorrenti devono infatti indossare un casco integrale e un mantello nero che li nasconde completamente, accompagnati sempre da una persona della produzione vestita in modo identico. Assolutamente vietato parlare con altre persone, tant’è che sulle loro felpe nere c’è la grande scritta: “Non parlarmi”. Mascherata anche la voce, con un sistema elettronico quando parlano, cambiando modo di cantare quando cantano. “Un lavoro certosino” assicura la padrona di casa, entusiasta per questa nuova avventura televisiva.

‘Il Cantante Mascherato’, Milly Carlucci sul cast: “Sono personaggi famosissimi in vari settori”

E’ stata Milly Carlucci, insieme alla sua squadra di autori, a scegliere gli 8 cantanti mascherati, che contrariamente alle sue aspettative hanno accettato con grande entusiasmo. “Le persone che abbiamo contattato si sono rivelate molto audaci – ha spiegato in conferenza stampa -. La maschera libera, alcuni hanno detto addirittura che era meraviglioso poter avere un avatar. Non è facile, il costume è ingombrante e pesante, non si vede bene da dentro e fa caldissimo, ma sotto una maschera obiettivamente si è più liberi. E’ un cast di personaggi famosissimi in vari settori, di qualunque genere artistico”.

‘Il Cantante Mascherato’, Milly Carlucci: “Rai1 ha avuto coraggio a darci spazio” | VIDEOINTERVISTA

Al termine di ogni puntata, dopo le loro esibizioni, chi ottiene il punteggio più basso viene eliminato dalla gara e deve togliere la maschera, rivelando a tutti chi è. Il pubblico a casa, oltre a votare le performance, può tentare di indovinare l’identità di ciascun concorrente basandosi sulla voce, su indizi dati dalla conduttrice o sulle informazioni fornite dalle clip di presentazione. Insieme al pubblico, dovranno votare e cercare di smascherare i cantanti anche cinque giurati d’eccezione: Patty Pravo, Ilenia Pastorelli (qui la videointervista), Flavio Insinna, Francesco Facchinetti e Guillermo Mariotto. In squadra anche Raimondo Todaro, che insegnerà ai cantanti mascherati le coreografie, ma nemmeno lui conosce la loro vera identità. 

Di loro, però, si sa che vantano complessivamente 46 partecipazioni al Festival di Sanremo – tra cui 5 vittorie -, 250 milioni di dischi venduti, la conduzione di 70 programmi televisivi, ben 25 film, concerti in tutto il mondo, 107 album pubblicati e milioni di ore televisive.

Fonte : Today