Amazfit, nuove cuffie true wireless presentate al CES 2020

Tra le prime novità del settore wearable annunciate al CES 2020 c’è il lancio delle nuove cuffie true wireless a marchio Amazfit, brand creato dall’azienda cinese Huami, cresciuta negli anni anche grazie allo stretto rapporto con Xiaomi. Alla fiera tecnologica hanno fatto il proprio debutto Amazfit PowerBuds e ZenBuds, due auricolari senza fili di ultima generazione che, pur con caratteristiche leggermente diverse, mettono in primo piano durata della batteria e un prezzo competitivo, proponendosi come un’alternativa più economica ai big del settore quali AirPods o Galaxy Buds.

Amazfit PowerBuds con misura frequenza cardiaca

Al CES 2020 di Las Vegas Huami ha presentato due nuove cuffie wireless pensate per diversi tipi di pubblico. In particolare, Amazfit PowerBuds è il modello più adatto per chi non vuole rinunciare alla musica durante qualsiasi tipo di attività fisica: dotati di controlli touch, gli auricolari sono infatti resistenti all’acqua (presumibilmente anche al sudore), resistenti e offrono persino una funzione di misura della frequenza cardiaca, eliminando così la necessità di affidarsi a un altro device indossabile per registrare questo parametro, utile per chi fa sport. Se connessi a un’app apposita, inoltre, gli auricolari sono anche in grado di riprodurre parole motivazionali durante un esercizio, mentre l’autonomia annunciata da Huami è di otto ore, allungabile grazie alla custodia di ricarica. Il prezzo di Amazfit PowerBuds annunciato al CES 2020 è di 99,90 dollari: le cuffie dovrebbero debuttare a febbraio.

Amazfit ZenBuds monitorano qualità del sonno

Decisamente diverso è invece il target di Amazon ZenBuds, che come si intuisce dal nome privilegiano il rilassamento grazie a una serie di funzioni specifiche. Tra i principali aspetti di questi auricolari wireless c’è il rilevamento del sonno, che permette al device di monitorare sia la posizione mantenuta che la qualità del riposo stesso, grazie a report forniti automaticamente. Proprio per sfruttare al meglio queste caratteristiche, le cuffie Amazon ZenBuds pesano 1,78 grammi e sono comode per essere indossate anche a letto, oltre a vantare un’autonomia di 12 ore, che si abbassa a otto riproducendo suoni predefiniti per aiutare a prendere sonno. Considerando anche la custodia per la ricarica, tuttavia, la durata della batteria può allungarsi a otto giorni. Gli auricolari di Huami sono inoltre in grado di riconoscere direttamente il proprietario e possiedono una funzione sveglia che non disturba chi si trova intorno. Amazfit ZenBuds costeranno 149,90 dollari ma l’azienda cinese non ha ancora annunciato una data per il lancio. 

Fonte : Sky Tg24