Gotham City Sirens è “in pausa” alla Warner Bros, conferma David Ayer

Nonostante il successo al box office di Suicide Squad, piuttosto che preparare un sequel David Ayer ha preferito dedicarsi allo sviluppo di Gotham City Sirens, spin-off dedicato alle villain DC di cui non si hanno notizie ormai da diverso tempo.

Intervistato da Slash Film durante un panel della Television Critics Association, il regista ha ora rivelato che il film è stato messo in pausa: dopotutto, dal 2016 il DCEU ha subito un forte cambio di marcia rispetto ai piani originali, con la Justice League che sta proseguendo attraverso i film stand-alone dei vari Aquaman, Wonder Woman e prossimamente anche Flash.

In attesa di vederla nel The Suicide Squad affidato a James Gunn, la Harley Quinn di Margot Robbie che tanto ha contribuito al successo del primo film – e che avrebbe dovuto partecipare a Gotham City Sirens insieme a Poison Ivy e Catwoman – a breve apparirà invece nel Birds of Prey di Cathy Yan.

Nel frattempo, Warner Bros. e DC Films stanno sviluppando con successo un filone di film a sé stanti di cui fanno parte Joker, film di Todd Phillips premiato con il Leone d’Oro diventato il cinecomic più redditizio di tutti i tempi, e l’atteso The Batman di Matt Reeves con Robert Pattinson nei panni di Bruce Wayne.

Voi cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere uno spin-off sulle Sirene? Fatecelo sapere nei commenti.

Fonte : Everyeye