Colle: serve dialogo in Medio Oriente

19.51
Un forte auspicio per il dialogo tra gli attori in campo, attenzione per la sicurezza dei nostri militari in Iraq e in Libano, attenzione alla sicurezza interna, e richiamo alla necessità di rafforzare gli organismi multilaterali.
Così il presidente Mattarella segue da giorni la crisi in Medio Oriente, in stretto contatto con il governo, dopo l’uccisione del generale iraniano Soleimani da parte degli Stati Uniti. E sul fronte libico si auspica una sforzo dell’intera comunità internazionale, si apprende dal Quirinale .
Fonte : Televideo