Modena, travolto e ucciso da un’auto a 17 anni: stava andando a scuola in bici

in foto: Immagine di repertorio

Un ragazzo di diciassette anni è stato travolto e ucciso questa mattina, mercoledì 8 gennaio, da un’auto mentre si trovava in sella a una bicicletta all’angolo tra via Morane e via Brescia, a Modena. Il dramma si è consumato intorno alle 7.10 del mattino, mentre il ragazzo stava andando a scuola. Purtroppo inutile l’intervento dei sanitari di Modena Soccorso che, giunti sul luogo dell’incidente, hanno tentato di rianimare e stabilizzare il giovane, che poi è stato trasportato al Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile di Baggiovara. Anche lì i sanitari hanno continuato le manovre di rianimazione ma, purtroppo, per il diciassettenne – arrivato già in condizioni disperate – non c’è stato nulla da fare. Sul posto, per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente, come spiega il Comune in una nota, è intervenuta la Polizia locale. Secondo una primissima ricostruzione, pare che il giovane stesse attraversando la strada in sella alla sua bici dal lato di via Arquà in direzione di via Brescia, nei pressi dell’attraversamento pedonale quando, da via Morane, è sopraggiunta un’automobile che procedeva verso il centro città e che non è riuscita ad evitare l’impatto.

Constatato il decesso del ragazzo in ospedale – Alla guida dell’auto c’era un uomo residente in zona, come lo stesso diciassettenne che era probabilmente diretto alla fermata del bus che l’avrebbe portato alla scuola che frequentava fuori città. Il ragazzo, con sé, aveva uno zaino con i libri di scuola. Nel violento impatto il diciassettenne e la bici sono stati sbalzati a diversi metri di distanza finendo contro un’altra vettura in sosta. I sanitari del pronto soccorso hanno cercato a lungo di rianimare la vittima prima di trasportarla all’ospedale di Baggiovara dove ne è stato dichiarato il decesso.

Fonte : Fanpage