Ghosn: fuga da ingiustizia in Giappone

15.41
“Non sono fuggito dalla giustizia ma dall’ingiustizia e dalla persecuzione dopo 400 giorni di prigionia”. Così l’ex di Nissan e Renault, Carlos Ghosn, in una conferenza stampa a Beirut dopo essere fuggito nei giorni scorsi dallo stato di libertà vigilata in Giappone.
Fuggire “è stata la scelta più difficile della mia vita, ma era necessario per proteggere me e la mia famiglia”, ha detto. Poi ha accusato la giustizia giapponese di aver “violato i diritti umani” nella sua detenzione.E ha sostenuto di essere vittima di “complotto”.
Fonte : Televideo