No Time to Die: Hans Zimmer in extremis alla colonna sonora del film

Secondo quanto riportato da Variety, Hans Zimmer comporrà la colonna sonora di No Time to Die, il venticinquesimo film della saga dedicata all’Agente 007 James Bond, sostituendo all’ultimo minuto Dan Romer in precedenza confermato per questo compito.

Come detto, delle musiche del film si sarebbe dovuto occupare Dan Romer – che aveva già collaborato con il regista Cary Fukunaga sia in Beasts of No Nation che nella serie Maniac – e che è stato più volte allontanato dal progetto in seguito a varie “divergenze creative”. Per Zimmer si tratterà della prima volta nel franchise di James Bond, e non è insolito che il celebre musicista viene chiamato per sostituire all’ultimo minuto qualcun altro, era già successo infatti per Blade Runner 2049, quando sostituì il compianto Jóhann Jóhannsson; attualmente, Zimmer è al lavoro sulle musiche di Dune, kolossal fantascientifico che lo vedrà riunito con Denis Villeneuve e progetto per il quale ha dovuto rinunciare all’ennesima collaborazione con Christopher Nolan e il suo Tenet, che invece avrà le musiche di Ludwig Göransson.

Per Daniel Craig sarà la quinta volta nei panni del personaggio principale della saga, dopo averlo interpretato in Casino Royale, Quantum of Solace, Skyfall e Spectre. Su queste pagine potete recuperare il primo trailer di No Time to Die.

In precedenza, Craig ha ammesso di essere stato convinto a interpretare per la prima volta James Bond da una precisa linea di dialogo: “Uno di principali motivi per cui ho scelto di interpretare James Bond in Casino Royale è stata la frase ‘un vodka martini, per favore’, ‘agitato o mescolato?’, e nella sceneggiatura io rispondevo solo ‘cosa cazzo vuoi che me ne freghi?’. Ecco qui. Ho accettato di farlo per questo, perché una cosa che volevo assolutamente fare era non ripetere quanto già fatto prima. Quale era il cazzo di punto? Così ho preferito una cosa del tipo ‘miscelato e via, a posto’. Ecco qua. Ho fatto del mio meglio“.

No Time to Die vedrà il ritorno in servizio di James Bond – che per l’ultima volta avrà il volto di Craig – a causa di una minaccia di proporzioni globali dopo che questi si era ritirato a vita privata al termine dell’ultimo Spectre. Diretto da Cary Fukunga, il film vede nel cast anche Rami Malek, Lea Seydoux, Jeffrey Wright e il ritorno di Christoph Waltz nei panni di Blofeld, per un’uscita prevista nelle sale italiane il prossimo 9 aprile 2020. Vi lasciamo all’analisi del trailer di 007 No Time to Die.

Fonte : Everyeye