Pallone d’Oro africano, vince Mané: battuti Salah e Mahrez. Koulibaly nella top 11

Prima volta per il 27enne attaccante senegalese, eletto miglior giocatore africano del 2019. Mané ha battuto la concorrenza di Mohamed Salah, suo compagno al Liverpool, e di Riyad Mahrez. Alla cerimonia del premio, svolta a Hurghada in Egitto, è stata annunciato anche l’undici ideale: ne fa parte Kalidou Koulibaly, difensore del Napoli

Una stagione memorabile e un premio mai centrato in carriera: va a Sadio Mané il Pallone d’Oro africano, riconoscimento valido per l’anno 2019. Alla 28^ edizione della cerimonia, svolta a Hurghada in Egitto, il trionfo è tutto del 27enne attaccante del Liverpool che segue nell’albo d’oro a Mohamed Salah, suo compagno di squadra tra i Reds. Proprio la stella egiziana, vincitore nelle ultime due edizioni, era assente alla serata come un altro fuoriclasse del calibro di Riyad Mahrez impegnato con il Manchester City in Coppa di Lega. Battuti nell’ordine i due big, Mané diventa il secondo calciatore senegalese ad aggiudicarsi il riconoscimento dopo El Hadji Diouf che lo festeggiò nel 2001 e nel 2002. Annata memorabile per Sadio, giunto al 4° posto nella corsa al Pallone d’Oro di France Football ed eletto miglior giocatore africano del 2019: pesano inevitabilmente la vittoria in Champions League e al Mondiale per club con il Liverpool, ma anche il suo contributo realizzativo in Premier League e la Coppa d’Africa persa solo in finale.

Koulibaly nella top 11 africana

Proprio l’Algeria, nazionale campione d’Africa, è stata scelta come migliore squadra del 2019 in campo maschile, mentre tra le donne il premio è andato al Camerun. Per quanto riguarda il Pallone d’Oro africano femminile, il trionfo è di Asisat Oshoala: festa per la 25enne stella nigeriana in forza al Barcellona. C’è anche un pizzico d’Italia nella cerimonia, merito della presenza di Kalidou Koulibaly nella squadra ideale dell’anno: il difensore del Napoli trova infatti posto tra i migliori campioni africani. Ecco la top 11 nel dettaglio, formazione schierata con il 4-3-3:

  1. André Onana (Camerun/Ajax)
  2. Serge Aurier (Costa d’Avorio/Tottenham)
  3. Joel Matip (Camerun/Liverpool)
  4. Kalidou Koulibaly (Senegal/Napoli)
  5. Achraf Hakimi (Marocco/Borussia Dortmund)
  6. Idrissa Gueye (Senegal/Paris Saint-Germain)
  7. Riyad Mahrez (Algeria/Manchester City)
  8. Hakim Ziyech (Marocco/Ajax)
  9. Mohamed Salah (Egitto/Liverpool)
  10. Pierre-Emerick Aubameyang (Gabon/Arsenal)
  11. Sadio Mané (Senegal/Liverpool)

Fonte : Sky Sport