Trump:no sanzioni a Iraq se ci rispetta

21.34
Trump corregge il tiro e dichiara di voler “rispettare la legge” dopo aver minacciato di colpire siti culturali dell’Iran. Gli Stati Uniti considereranno l’ipotesi sanzioni all’Iraq solo se non saranno trattati con rispetto,ha aggiunto parlando dalla Casa Bianca.
Poi, sottolinea che un ritiro degli Usa sarebbe “la cosa peggiore” per l’Iraq e lascerebbe all’Iran una influenza molto più grande. Lo ha detto ricevendo il premier greco. Al telefono con Merkel, Trump ha parlato anche della Libia: i due resteranno “in contatto”.
Fonte : Televideo