Venezuela:braccio di ferro Guaidò-Parra

19.55
Al termine di un braccio di ferro con i militari, Juan Guaidò è riuscito a entrare nel parlamento venezuelano, alla cui presidenza era stato eletto ieri dall’opposizione, intonando con alcuni deputati l’inno nazionale.
In quel momento la poltrona di presidente era occupata dal suo rivale, Luis Parra. A quel punto Guaidò ha giurato nuovamente come “presidente ad interim” del Paese,dopo aver assunto la funzione di presidente dell’Assemblea nazionale: “In nome di coloro che non hanno voce, giuro di trovare soluzione alla crisi”.
Fonte : Televideo