Satispay, via libera al pagamento del bollo auto. Si fa tutto sull’app

Con Satispay ora si può pagare il bollo auto: ecco come fare

L’arrivo dell’anno nuovo coincide, per milioni di italiani, anche con il momento di pagare il bollo auto e moto e, novità di questi giorni, anche l’obbligo di pagare la tassa solo attraverso PagoPa, il sistema di pagamenti dell’Agenzia delle Entrate.

Numerosi i cambiamenti che la nuova Legge di Bilancio prevede anche in termini di agevolazioni e calcolo dell’importo dovuto. Ad indorare la pillola, ci pensa Satispay l’innovativa piattaforma che sta rivoluzionando il settore dei pagamenti elettronici e che, essendo integrata con PagoPa, offre la possibilità di togliersi il pensiero senza perdere tempo e con tutta la velocità e sicurezza che il sistema di mobile payment offre. Con la funzionalità “Bollo Auto” di Satispay, infatti, grazie alla user interface facile e intuitiva, è possibile compiere l’operazione ovunque ci si trovi e in qualunque momento.

Basta selezionare la tipologia del veicolo (autoveicolo, rimorchio, motoveicolo, ciclomotore, ecc.) e inserire il relativo numero di targa. Sarà Satispay a calcolare l’importo esatto da pagare, lasciando all’utente il semplice compito di confermare il pagamento e, eventualmente, attivare un reminder per le prossime scadenze, così da evitare costose dimenticanze. Per il servizio è prevista solo una commissione fissa di 1 euro. Satispay con una community che oggi sfiora il milione di persone e circa 100.000 esercenti, oltre Bollo Auto, offre anche servizi di Ricariche telefoniche, Bollettini PagoPA e Risparmi.

Fonte : Affari Italiani