[SPOILER] Star Wars IX: quel flashback sugli Skywalker ricreato grazie a Il Ritorno dello Jedi

E’ ancora Chris Terrio a rivelare altri retroscena della lavorazione di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker al pubblico grazie a un’intervista concessa all’Hollywood Reporter. Stavolta a essere esaminata è la celebre sequenza flashback ambientata nel passato degli Skywalker.

In precedenza, era sempre stato confermato che la presenza di Carrie Fisher nella pellicola di J.J. Abrams era stata resa possibile dall’utilizzo di alcune scene non utilizzate girate per Il Risveglio della Forza e così è stato. Tranne per la sequenza flashback in cui vediamo i gemelli Skywalker, Luke e Leia appunto, allenarsi alle spade laser, con Luke intento ad addestrare la sorella nelle vie della Forza. Ebbene, la sequenza, ambientata dopo la fine dell’Impero e la vittoria dei ribelli, è stata realizzata utilizzando del materiale d’archivio proveniente dai giornalieri de Il Ritorno dello Jedi.

Terrio, co-sceneggiatore del nono film con Abrams, ha infatti dichiarato: “Abbiamo avuto accesso ai giornalieri della trilogia originale e nel flashback di Luke e Leia, l’immagine di Carrie proviene proprio da Il Ritorno dello Jedi. Quindi, abbiamo avuto accesso all’intero archivio che si è rivelato molto d’aiuto. Quindi sì, la trilogia originale era sul nostro tavolo di lavoro per il flashback e per il suo audio. Detto questo, Leia è una persona completamente diversa in questa nuova trilogia, e non sono sicuro avremmo usato il suo audio della trilogia originale. La sua voce è cambiata e ovviamente è più anziana, saggia e la sua performance ha una qualità del tutto diversa. Quindi non credo avremmo mai usato l’audio della trilogia originale, e abbiamo provato a rimanere fedeli alla recitazione di Carrie più che potevamo“.

Per quanto riguarda poi i dialoghi del personaggio, lo sceneggiatore ha continuato dicendo che ogni parola pronunciata in L’Ascesa di Skywalker, Leia l’aveva già detta nei precedenti film di Star Wars: “Abbiamo dovuto parlare con Skywalker Sound per sapere quali bit utilizzare e quali fossero uguali ai precedenti, così da metterli insieme con diverse tracce audio. Avevamo a disposizione tutto il materiale audio di Leia e ovviamente tutto quello che dice nelle sequenze è veramente Carrie a dirlo“.

Mentre Star Wars: L’Ascesa di Skywalker è ancora nelle sale, la pellicola è vicina al miliardo d’incasso al botteghino; inoltre, l’attore che interpreta Chewbecca ha condiviso un messaggio pacifista su Twitter. Su queste pagine potete recuperare la nostra recensione di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker.

Fonte : Everyeye