Petrolio, prezzo giù dopo i massimi

8.51
Frena il prezzo del petrolio dopo che i timori di una escalation di violenze in Medioriente lo avevano fatto schizzare ai massimi da mesi,fino a toccare quasi i 70 dollari al barile.
Sui mercati asiatici, infatti, i future sul Light crude sono scesi a 54 cent, a 62,73 dollari e quelli sul Brent sono diminuiti di 89 cent, a 68,30 dollari al barile.In ogni caso,gli analisti ritengono che se l’Iran prenderà di mira impianti o infrastrutture per il trasporto del petrolio il prezzo potrebbe arrivare a toccare gli 80 dollari.
Fonte : Televideo