Daniele De Rossi si ritira e spiega la sua decisione

Daniele De Rossi si ritira. L’ex campione del mondo della nazionale italiana e della Roma ha annunciato il suo addio al Boca

“La mia decisione è definitiva, lascio il Boca Juniors e smetto di giocare a calcio”. Con queste parole Daniele De Rossi annuncia il suo addio al Boca Juniors e al calcio giocato in una conferenza stampa in Argentina.

“Il Futuro? Farò l’allenatore, la mia strada è segnata”. Così Daniele De Rossi nella sua conferenza stampa di addio al Boca e al calcio giocato, parlando del proprio futuro. “Nei prossimi mesi studierò per questo. E’ un giorno triste, avrei voluto giocare altri dieci anni”, ha aggiunto il giocatore.

Daniele De Rossi spiega il ritiro dal calcio

“È una scelta personale e relativa solo alla mia famiglia, con la quale voglio passare più tempo possibile”. “Non c’è assolutamente alcun problema con la nuova dirigenza, che anzi mi ha dimostrato un grande affetto e ha cercato di trattenermi: ma, come detto, la decisione è definitiva. Lascio perché la mia famiglia mi manca e anche io manco tanto a loro”, ha aggiunto il centrocampista.

“Mia figlia maggiore è rimasta in Italia e una ragazza che sta crescendo ha bisogno di suo padre vicino: mi manca troppo e io manco a lei. E’ solo questa la ragione”, ha aggiunto De Rossi che ha ringraziato la dirigenza vecchia e nuova del Boca, Nicolas Burdisso per averlo voluto in Argentina, spiegando “dia aver aperto una nuova strada per i giocatori europei” ed ha ringraziato la “gente del Boca, che mi ha lasciato molto più di quanto io ho dato a loro. Spero sia stato importante aprire una nuova strada per i giocatori europei. Se qualcuno ha bisogno di consigli, chiedetemi pure. Non pensavo di poter amare un altro club oltre la Roma. Una parte del mio cuore rimane qui. Sono tornato a Buenos Aires perché mi è sembrato più rispettoso venire qui, parlare faccia a faccia e comunicare queste cose”, ha tenuto a precisare De Rossi.

Fonte : Today