Israele:sì a 2mila case in Cisgiordania

23.00
Approvati i progetti per la costruzione di 1.936 abitazioni per gli israeliani in Cisgiordania. Lo riferisce, con apprensione, l’Ong Peace Now: “90% sono insediamenti che Israele deve evacuare, secondo gli accordi con i palestinesi.
Un milione di ebrei entro 10 anni in Giudea-Samaria e valle del Giordano. E’ l’obiettivo del ministro della Difesa israeliano,Bennett, che sarà raggiunto se il suo partito (Nuova Destra)resterà al governo. Peace Now: di transizione, senza chiaro mandato, per uno “Stato Unico non democratico”: un “apartheid”.
Fonte : Televideo