Portogruaro, camionista ubriaco entra con il tir in centro: danni per migliaia di euro

Completamente ubriaco alla guida di un tir carico di materiale, è entrato nel centro storico di Portogruaro interdetto al traffico veicolare. Nessun ferito per fortuna, ma il risultato è stato come quello di un elefante in un negozio di cristalli: danni per migliaia di euro a diversi palazzi storici nella cittadina a nord di Venezia. Il fatto, riportato da Il Gazzettino.it, è accaduto nella notte tra sabato e domenica, intorno alle quattro del mattino. Il camionista, polacco 45enne, è stato arrestato dai Carabinieri e, a causa delle sue condizioni, è stato difficile anche solo condurlo in caserma.

Secondo le ricostruzioni, l’uomo alla guida del mezzo pesante è uscito al casello autostradale di via Pordenone per poi dirigersi verso il centro. Giunto alla rotonda che porta alla stazione di bus e treni, ha continuato il viaggio ignorando un primo divieto di accesso in via Pordenone e quindi un altro in ingresso al centro storico, in borgo San Nicolò. A quel punto ha percorso anche via Garibaldi e via Seminario, sfiorando le auto in sosta fin all’incrocio con le vie Mazzini e Padre Bernardino. Nel suo folle percorso, il tir ha sradicato alberi, distrutto fioriere, abbattuto insegne, e solo all’imbocco di via Mazzini, chiamata “La Stretta” per la sua caratteristica che la fa somigliare più a una calle di Venezia, il tir si è fermato finendo incastrato tra i palazzi.

A dare l’allarme sono stati i residenti che, svegliati nella notte, si sono affacciati al balcone scoprendo il pesante mezzo che si faceva largo tra i loro terrazzi. Sul posto è intervenuta anche la Sovrintendenza alle Belle arti per quantificare l’entità dei danni e capire cosa si potrà recuperare e/o riparare. Fortunatamente il piccolo ponte sul Lemene, sul quale il tir è passato, non ha ceduto, ma dovrà essere ora controllato per scongiurare possibili problemi di staticità. L’autotreno è stato successivamente rimosso da una ditta locale, la quale con estrema delicatezza ha proceduto al traino fuori dal centro storico di Portogruaro.

Fonte : Fanpage