Esiste una Raimi Cut di Spider-Man 3? Un fan ne ha ipotizzato il contenuto

Spider-Man 3 è una macchia indelebile in quel gioiellino del cinema supereroistico che è la trilogia di Sam Raimi dedicata all’Uomo Ragno. Pressioni della produzione, idee confuse e lo sviluppo insoddisfacente dei troppi villain in ballo furono tra i motivi del fallimento del film, ma forse la storia sarebbe potuta andare diversamente.

Già, perché all’epoca dell’uscita del terzo film con Tobey Maguire nei panni di Peter Parker non si faceva ancora tutto questo parlare di Director’s Cut, e chiedere la release di una di queste imbastendo una petizione online non era ancora cosa di tutti i giorni. Ma siamo proprio sicuri che non esista una Raimi Cut di Spider-Man 3?

Un fan Marvel non ne è così convinto, tanto da spingersi a raccogliere il materiale visto nei vari teaser, featurette, foto e così via per ipotizzare il contenuto di una possibile versione di Spider-Man 3 più fedele alle idee di Raimi. Secondo le sue analisi avremmo dunque avuto un maggior approfondimento della follia di Harry Osborne, così come avremmo assistito ad un vero combattimento tra Peter e il simbionte. In un’altra scena presente nella versione integrale del film, invece, avremmo anche visto Sandman far visita al dottor Wallace e fargli pressioni affinché trovasse una cura per suo figlio).

Probabilmente non sapremo mai se tutto ciò corrisponda o meno a verità, ma è sicuramente bello immaginare un mondo in cui Spider-Man 3 possa essere rivalutato e dare finalmente un finale degno ad un’ottima trilogia. Tommy Wiseau, intanto, si è detto disposto a dirigere un eventuale Spider-Man 4, mentre Tobey Maguire ha rivelato di aver dovuto girare una scena di Spider-Man ben 156 volte!

Fonte : Everyeye