USA, maxi tamponamento in autostrada tra auto e camion: 5 morti e almeno 60 feriti

Cinque morti e almeno 60 feriti: è questo il tragico bilancio di un incidente verificatosi nel pomeriggio di oggi, domenica 5 gennaio, sulla Pennsylvania Turnpike, l’autostrada che attraversa gran parte di questo stato degli Usa. Numerosi veicoli, tra cui automobili, un bus da turismo e tre rimorchi per trattori, sono rimasti coinvolti nel maxi tamponamento. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, il pullman, che stava viaggiando da New York City a Columbus, in Ohio, stava percorrendo una curva in discesa quando ha colpito un terrapieno e si è improvvisamente ribaltato su se stesso, per cause che sono ancora in via di accertamento. Contro la sua fiancata sono andati a schiantarsi gli altri mezzi. Numerose foto e video della tragedia sono finiti sui social network, immortalando le vetture completamente distrutte e dozzine di ambulanze giunte sul luogo.

Gli inquirenti hanno confermato il numero dei decessi e anche quello dei feriti, molti dei quali sono ancora ricoverati in tre ospedali vicini. Al Frick Hospital di Mount Pleasant ci sono 25 pazienti di età compresa tra 7 e 52 anni, con nove minori di 18 anni, secondo Tribune-Review di Pittsburgh. Altri undici sono stati portati all’ospedale di Forbes a Monroeville, tra cui uno verserebbe in condizioni critiche. Infine, l’UPMC Somerset ha curato 18 pazienti, tra cui 12 adulti e sei minori di 18 anni, che però sono stati già dimessi. La strada dell’incidente è stata chiusa per ore al traffico in attesa che le forze dell’ordine effettuassero tutti i rilievi del caso.

Fonte : Fanpage