Incidente Trani, fuori strada con l’auto si schianta contro un ulivo: Gianmarco muore a 25 anni

in foto: Gianmarco Di Palma (Facebook).

Ancora sangue sulle strade italiane, dove si è registrato un vero e proprio weekend nero per quanto riguarda il numero di vittime di incidenti. Tra di loro c’è anche un 25enne di Andria, Gianmarco Di Palma: la scorsa notte, intorno alle 23:30, ha perso il controllo della sua auto, per cause che sono ancora in via di accertamento, e si è schiantato contro un ulivo. Il ragazzo stava percorrendo la provinciale che collega Andria a Bisceglie, nel territorio di Trani, quando è finito fuori strada impattando contro l’albero adiacente la stretta carreggiata, subito dopo il ponte autostradale. Lo scontro è stato così violento che il giovane è deceduto sul colpo e quando i soccorsi sono giunti sul posto non hanno potuto far altro che constatare che il suo cuore aveva già smesso di battere.

Sono intervenuti anche i vigili del fuoco del distaccamento di Barletta, che hanno estratto il corpo della vittima dalle lamiere della sua Lancia Y, e gli agenti del Commissariato di P.S. di Trani che stanno conducendo le indagini per ricostruire l’esatta dinamica di quanto successo. Tanti i messaggi arrivati sui social network da parte di amici e parenti del 25enne. “Chi ti conobbe ti amò, Chi ti amò ti piange. Sempre con me amico mio”, ha scritto un utente; “Ragazzo d’oro, ennesima disgrazia per la nostra comunità, solo che questa volta non tutta la colpa è del destino, ci sono tante responsabilità, quella strada continua a partorire stragi“, punta il dito un altro. Gianmarco è una delle numerose vittime su strada che si sono registrate in Italia nel corso dell’ultimo weekend. Tra tutte, si ricordi l’incidente in Valle Aurina, a Bolzano, dove un automobilista ubriaco ha travolto 6 pedoni, tutti ventenni, uccidendoli, e provocando il ferimento di altre 11 persone.

Fonte : Fanpage