Blitz antidroga a San Basilio, cocaina, marijuana e soldi contanti a casa: presi tre pusher

Durante l’ennesimo blitz nella nota piazza di spaccio a San Basilio, via Luigi Gigliotti, i carabinieri della Compagnia Montesacro hanno arrestato tre pusher sorpresi a vendere droga a due acquirenti. I fatti sono avvenuti nella mattina di sabato 4 gennaio.

Si tratta di tre cittadini romani di 25, 26 e 46 anni sorpresi a cedere dosi di droga a due giovani acquirenti. Nella mattina di sabato, i carabinieri di passaggio su via Ggliotti hanno sorpreso i tre pusher all’opera, sono intervenuti e li hanno bloccati. Tutti e tre sono senza occupazione e già noti alle forze dell’ordine per i loro trascorsi negli ambienti della droga.

Bloccati i pusher, i Carabinieri hanno poi identificato gli acquirenti e segnalati all’Ufficio Territoriale del Governo di Roma, quali assuntori. Sono state perquisite le abitazioni degli arrestati, situate a poca distanza, dove sono stati rinvenuti in totale 70 grammi di cocaina e decine di dosi marijuana, oltre a 200 euro in contanti, ritenuti provento delle attività illecite. I pusher sono stati portati in caserma in attesa del rito per direttissima. 
 

Fonte : Roma Today