Anche Dominic Monaghan spera nella JJ Cut di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker

Nonostante i tentativi della produzione di smontare sul nascere le dicerie al riguardo, ormai non c’è più nulla da fare: la febbre da JJ Cut di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker si è già diffusa a macchia d’olio, e a quanto pare non sono soltanto i semplici fan a sperare che venga rilasciata.

L’ultimo a parlarne è infatti stato uno degli attori stessi del film, quel Dominic Monaghan che abbiamo visto in alcune scene di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker tra le fila dei soldati della Ribellione: “Come un sacco di fan di Star Wars spero che verrà rilasciata una director’s cut nella quale potremo vedere un sacco di roba in più che è stata girata. Non sono stato lì molto tempo, ma anche soltanto le volte in cui c’ero abbiamo girato tante di quelle cose che non sono finite nella versione arrivata al cinema… Ragazzi, c’è così tanta roba!” ha spiegato Monaghan.

Un’altra cosa che a questo punto spero vedremo in futuro è che, durante la battaglia finale, Connix viene ferita alla gamba. Ovviamente io, Rose e Connix stiamo fuggendo dalla battaglia, e Rose ha un’arma. Mentre Rose è impegnata io prendo il braccio di Connix e lo metto attorno alla mia spalla, per essere sicuro che tutti riusciamo ad uscirne illesi” ha concluso l’ex-star de Il Signore degli Anelli.

Dopo Star Wars: L’Ascesa di Skywalker sta impazzando l’hashtag #ReleaseTheJJCut, sulla scia di quanto accaduto nel DC Extended Universe con Justice League. Su Reddit, intanto, è stata diffusa una descrizione piuttosto accurata di ciò che dovremmo vedere nella JJ Cut di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker.

Fonte : Everyeye