Zio arrestato,13enne ospitato da agente

10.51
Gli arrestano lo zio la sera della Vigilia di Natale e lui,un ragazzino moldavo di 13 anni, sarebbe rimasto solo in aeroporto. Ma è gara di solidarietà tra gli agenti e il bambino viene ospitato nella casa di un poliziotto.
E’ accaduto all’Aeroporto di Fiumicino, dove i due erano sbarcati diretti in un paesino del Sud Italia per far visita a una nonna. Ma l’uomo, dopo il controllo dei documenti, viene arrestato: risulta una condanna per furto. In attesa di essere ripreso dalla mamma, il 13enne scarta doni con i familiari dell’agente
Fonte : Televideo