Concorsi e assunzioni, ci sono 300 posti a tempo indeterminato: cosa c’è da sapere

Concorso Agenzia delle Dogane 2020: con l’approvazione del Decreto fiscale è arrivato l’ok per avviare le selezioni pubbliche che mirano all’assunzione di 300 unità da inserire nell’organico di una delle principali Agenzie fiscali italiane, l’Agenzia delle Dogane. Un piano di assunzioni che, insieme al concorso dell’Agenzia delle Entrate, arriva a 800 lavoratori soltanto nel 2020.

Concorso Agenzia delle Dogane 2020: 300 posti a tempo indeterminato

Intanto come prevede il Decreto fiscale l’Agenzia delle Dogane potrà bandire concorsi per il prossimo anno per inserire 300 risorse nell’ambito della conclamata lotta all’evasione del governo. I candidati che supereranno con successo la selezione verranno assunti con un contratto a tempo indeterminate. Di seguito le figure che andranno a occupare i 300 posti previsti con i concorsi Dogane:

  • 200 posti per l’area II, terza fascia di retribuzione;
  • 100 posti per funzionari.

L’aumento degli organici è possibile grazie a un intervento ben preciso: oltre 100 milioni sono stati recuperati dal governo ripescando risorse stanziate in fondi e accantonamenti non utilizzati, che reinvestirà per salvare l’occupazione e rifinanziare gli ammortizzatori sociali. Il problema della mancanza di personale è serio e annoso: oltre ai nove anni di blocco del turn over va anche considerato il pensionamento anticipato di numerosi lavoratori con Quota 100. Come avverranno le nuove assunzioni.

Agenzia delle Dogane, le assunzioni nel 2019

Il 2020 inizia con nuovi concorsi, ma anche nel 2019 erano arrivate diverse assunzioni per l’Agenzia delle Dogane. Da luglio sono stati resi disponibili 150 posti, per cui le selezioni sono ancora in corso. Ecco quali sono le figure ricercate:

  • 20 per profilo professionale di seconda area, fascia retributiva F3, presso l’Agenzia delle dogane e dei monopoli – Direzione Interregionale per la Liguria, il Piemonte e la Valle d’Aosta;
  • 50 per profilo professionale di chimico, terza area, fascia retributiva F1;
  • 40 per profilo professionale di terza area, fascia retributiva F1, presso la Direzione interregionale sempre per la Liguria, il Piemonte e la Valle d’Aosta;
  • 40 posti di funzionario doganale esperto in analisi statistiche e matematiche, terza area, fascia retributiva F1.

Per avere maggiori informazioni sui requisiti di partecipazione ed altri dettagli, sarà necessario aspettare l’uscita dei bandi sulla Gazzetta Ufficiale.

Fonte : Today