Lufthansa fa il pieno di assunzioni: 4.500 posti (ma non in Italia)

In attesa di conoscere il destino di Alitalia, per cui Lufthansa è interessata alla parte “aviation”, la compagnia aerea tedesca ha reso noto il piano assunzioni per il 2020, che prevede l’ingresso di ben 4.500 nuovi dipendenti. Purtroppo però i posti non saranno dislocati in Italia: le nuove assunzioni saranno soprattutto in Germania, Austria e Svizzera. Il piano è stato presentato venerdì 3 gennaio dalla società, che una parte delle assunzioni saranno per coprire il normale ricambio del personale, mentre i restanti saranno nuovi impieghi. 

Lufthansa, 4.500 assunzioni: i posti

Solo nella Confederazione, il vettore elvetico controllato dal gruppo tedesco prevede di assumere oltre 1000 collaboratori di cui oltre 300 posti in cabina, in cabina di pilotaggio e nelle aree tecniche, grazie all’entrata in servizio dei nuovi aerei a lungo raggio Boeing 777. Oltre a ciò, 500 futuri assistenti di volo incominceranno la formazione. Come riportano i media svizzeri, a livello di gruppo, di cui fan parte anche il Swiss, si prevede l’assunzione di quasi 1.300 assistenti di volo. Soltanto sotto il marchio Lufthansa le assunzioni nel 2020 saranno circa 1.000.

Sembra ancora in vigore invece il blocco delle assunzioni presso Brussels Airlines, Eurowings e Lufthansa Cargo, società soggette a programmi di riduzione dei costi e ristrutturazioni. Quanto ad Austrian Airlines complessivamente dovrebbe ridurre il proprio organico anche se su Vienna dovrebbero essere creati circa 200 nuovi posti di lavoro. Per tutte le altre offerte di lavoro di Lufthansa è possibile consultare la sezione “Careers” sul sito di Lufthtansa, dove il portale dedicato consente di filtrare le offerte per paese, ruolo o compagnia. 

Alitalia, il 7 gennaio Lufthansa in audizione alla Camera

Martedì 7 gennaio la commissione Trasporti della Camera, nell’ambito dell’esame del decreto 137/2019 recante ‘Misure urgenti per assicurare la continuità del servizio svolto da Alitalia – Società Aerea Italiana S.p.A. e Alitalia Cityliner S.p.A. in amministrazione straordinaria’, svolgerà alle ore 13:45 l’audizione dei rappresentanti di Lufthansa e alle 14.30 l’audizione di Giuseppe Leogrande, Commissario straordinario di Alitalia. L’appuntamento verrà trasmesso in diretta webtv.

Fonte : Today