The Grudge è diventato il 20esimo film a ricevere una F su CinemaScore

The Grudge di Sony/Screen Gems ha debuttato ieri venerdì 3 gennaio nelle sale statunitensi, ma dopo un pessimo punteggio Rotten Tomatoes è diventando anche il 20esimo film a ricevere una F dal pubblico su CinemaScore.

Diretto da Nicolas Pesce e prodotto da Sam Raimi, il film è stato un tentativo di far rivivere la famosa serie horror di Takashi Shimizu, affidandola questa volta ai protagonisti Andrea Riseborough, Demián Bichir, John Cho e Betty Gilpin.

Qualcosa però evidentemente non è andato come avevano sperato i talenti dietro alla produzione, dato che oltre alla F su CinemaScore e il 15% su Rotten Tomatoes, il film ha fatto registrare anche un tristissimo 0,5/5 su Postrak.

Per quanto riguarda CinemaScore, creato nel 1979, il sistema di sondaggi assegnò la sua prima F (il voto più basso e infimo) solol 1999, al thriller Eye of the Beholder. Da allora, solo altri 19 film hanno ottenuto questo voto, incluso da ieri il nuovo The Grudge. In questa poco invidiabile classifica, troviamo film di dubbia fattura come Disaster Movie di Aaron Seltzer, ma anche fatiche di autori e autrici affermati, come il remake di Solaris di Andrei Tarkovsky diretto da Steven Soderbergh e con protagonista George Clooney e In the Cut di Jane Campion. L’ultimo film a beccarsi la celebre F è uscito nel 2017: si tratta di madre! di Darren Aronofsky, con protagonisti Jennifer Lawrence e Javier Bardem.

Per altri approfondimenti guardate una nuova clip di The Grudge.

Fonte : Everyeye