Incendio in una casa di riposo: due donne muoiono tra le fiamme

Due persone sono morte in un incendio divampato in una casa di riposo per anziani a Carinola, in provincia di Caserta. Le vittime, secondo le prime informazioni raccolte, sarebbero due donne. Quattro persone sono ferite. Le fiamme sono divampate intorno alle 14. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco e i Carabinieri di Carinola e Mondragone. Secondo quanto emerso dai primi rilievi, la natura dell’incendio sarebbe accidentale.

Sul luogo dell’incendio sono intervenute tre squadre dei pompieri che hanno utilizzato anche l’autoscala facendo uscire le persone da una finestra. Gli anziani messi in salvo sono stati poi affidati alle cure di medici ed infermieri del 118 allertati e giunti sul posto per prestare soccorso.

“Cordoglio per queste drammatiche morti, un abbraccio alle famiglie colpite. Aspettiamo di conoscere la dinamica per capire se questa tragedia era evitabile, ma una cosa è certa: i nostri anziani devono vivere dentro luoghi sicuri, le loro famiglie devono poter essere tranquille”. E’ quanto dichiara in una nota Severino Nappi, di Forza Italia Campania.

 “Anche per questa ragione – aggiunge – è necessario avere un censimento completo delle strutture e delle loro caratteristiche e non da oggi sono a favore di leggi che prevedano l’obbligo di installare telecamere per la videosorveglianza nei luoghi dove sono custodite le persone più vulnerabili, dunque i centri diurni per disabili, le case di riposo per anziani e infine gli asili nido per i bambini”.

Fonte : Today