Si avvicina il debutto di Losanna 2020, azzurri in Svizzera da martedì

losanna2020Ultimi preparativi per l’Italia Team che martedì partirà alla volta di Losanna dove, dal 9 al 22 gennaio, è in programma la terza edizione dei Winter Youth Olympic Games (le altre sono state Innsbruck 2012 e Lillehammer 2016).
La delegazione azzurra sarà composta da 67 atleti (44 tesserati per la FISI, 23 per la FISG), di cui 33 ragazzi e 34 ragazze, pronti a confrontarsi con i migliori under 18 al mondo in 15 delle 16 discipline in programma (l’Italia non sarà infatti rappresentata nello skeleton). Oltre la metà degli azzurri arriverà in Svizzera il 7 gennaio e la delegazione sarà guidata dal Capo Missione, Anna Riccardi.

La portabandiera azzurra nella cerimonia di apertura dei Giochi Olimpici Giovanili che si svolgerà il 9 gennaio alla Vaudoise Aréna di Losanna sarà, invece, la pattinatrice milanese Alessia Tornaghi, considerata una delle migliori atlete junior del pattinaggio di figura. Alessia lo scorso anno ha ottenuto importanti affermazioni come i primi posti al Sofia Trophy e al Golden Bear di Zagabria e si è confermata campionessa italiana, dopo aver conquistato il primo titolo Assoluto senior nel 2018.

Losanna, Capitale Olimpica e sede del movimento a cinque cerchi, ospiterà uno dei due Villaggi Olimpici (nel campus universitario della città), e tre delle discipline in programma (Hockey, Pattinaggio di Figura e Short Track).

Sulle nevi delle Alpi Vodesi – di Leysin, Les Diablerets (foto OIS/Bob Martin) e Villars – si assegneranno invece le medaglie olimpiche di Sci Alpino, Freestyle e Snowboard e della new entry Sci Alpinismo, mentre Champery, nel Canton Vallese, sarà la sede del Curling. Gli atleti di Skeleton, Slittino, Bob e Pattinaggio di velocità si misureranno a St Moritz che, ospitando anche il secondo Villaggio Olimpico previsto, tornerà a vivere il sogno a cinque cerchi dopo le edizioni ‘dei grandi’ del 1928 e del 1948.

La Vallée de Joux farà da scenario allo Sci di fondo, mentre gli azzurri sconfineranno sulle montagne francesi di Les Tuffes per gareggiare nel Salto, nella Combinata Nordica e nel Biathlon.

 Quelli di Losanna 2020 saranno i primi Winter Youth Olympic Games in cui sarà garantito lo stesso numero di ragazze e ragazzi in competizione per una medaglia (nei Giochi Giovanili Estivi era già accaduto a Buenos Aires 2018, mentre tra i ‘grandi’ avverrà per la prima volta a Tokyo 2020). Per la prima volta, inoltre, un’edizione dei Giochi Invernali includerà l’hockey su ghiaccio 3×3 di nazionalità mista, una gara di doppio femminile in slittino e la combinata nordica femminile.

Fonte : Coni