M.Oriente, Conte:Ue faccia sentire voce

14.50
Il premier Conte si è detto estremamente preoccupato per l’escalation della crisi in Medio Oriente e ha lanciato un appello “alla moderazione, al dialogo e al senso di responsabilità”.
Secondo fonti di Palazzo Chigi, Conte vede nell’Ue un player importante nello scacchiere internazionale per evitare l’esplosione della polveriera mediorientale. “L’Europa eserciti il proprio peso diplomatico per evitare sviluppi imprevedibili”, spiega Palazzo Chigi
Fonte : Televideo