Calciomercato, Zidane: “Pogba al Real Madrid? Non rispondo”

L’allenatore delle merengues parla di mercato ma “evita” l’argomento Pogba: “Gli auguro il meglio, ma contano i giocatori che ho”. Poi alludendo a Mariano Diaz: “Ci sono giocatori che non hanno minutaggio e questo potrebbe essere un problema”

È uno degli accostamenti più stuzzicanti di questa sessione di mercato: da un lato quel Paul Pogba che al Manchester United non sembra mai felice al 100%, dall’altro il Real Madrid che per lui sarebbe pronto a un grande investimento, con il benestare del suo allenatore, Zinedine Zidane, che del connazionale classe ’93 è un grande estimatore.

Proprio Zizou, però, di fronte alla domanda precisa, alza il muro: “Non parlo di Pogba”, la sua risposta in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Getafe. “Su Pogba non rispondo. Non ne parlo perché è un giocatore di un’altra squadra. La cosa più importante per lui, visto il suo infortunio, è tornare a giocare al più presto. Gli auguro il meglio, per il resto contano i giocatori che ho”, le parole di Zidane.

Zidane “libera” Mariano Diaz

E a proposito di giocatori a disposizione, l’allenatore del Real Madrid ha parlato invece, in ottica mercato, di Mariano Diaz, una sorta di “caso” alla Casa Blanca visto il quasi inspiegabile non-utilizzo che ne ha fatto finora Zizou. Zero minuti in stagione, anche quando ce ne sarebbe stata la necessità. E adesso il “via libera” alla sua partenza: “Ci sono giocatori che non hanno minutaggio e questo potrebbe essere un problema. Quello che posso dire è che tutti sono qui, si allenano, poi fino al 31 gennaio possono succedere molte cose. Vedremo”. I club che si erano interessati a lui in estate (tra cui la Roma) restano alla finestra.

Fonte : Sky Sport