Previsioni meteo 4 gennaio: temperature in calo, ma continuerà a splendere il sole

L’area di alta pressione che ha garantito condizioni meteo piacevoli sull’Europa centro-occidentale si indebolirà nei prossimi giorni lasciando transitare un debole sistema nuvoloso che non sarà comunque accompagnato da precipitazioni rilevanti. Successivamente, fra domenica e lunedì, un nucleo di aria lambirà anche l’Italia determinando un rinforzo dei venti settentrionali e un conseguente calo delle temperature, più significativo al Centro-Sud; durante questa fase non sono da escludere sporadiche precipitazioni sul medio Adriatico e sulle regioni meridionali, col ritorno di qualche fiocco di neve sull’Appennino. Dopo questa breve parentesi è probabile un ritorno dell’alta pressione che riporterà condizioni di stabilità accompagnate da un aumento termico, ma anche da possibili nebbie persistenti in pianura al Nord.

Previsioni meteo per sabato 4 gennaio

Nelle regioni settentrionali prevarranno le schiarite, in estensione nel pomeriggio verso l’alta Toscana e le Marche. Sulle regioni del Centro-Sud e sulle Isole nuvolosità variabile, tranne iniziali schiarite sul settore ionico. In giornata precipitazioni occasionali su Gargano e coste del basso Lazio. In serata possibilità di deboli e isolate precipitazioni sull’Alto Adige settentrionale e nelle vicinanze dello Stretto di Messina. Temperature minime in aumento, massime in rialzo al Nord. Venti di Maestrale su Adriatico, Sud e Isole, fino tesi su Mare e Canale di Sardegna e Canale di Sicilia.

Previsioni meteo per domenica

Prevalenza di sole al Nord, regioni centrali tirreniche, Marche, Campania e Sardegna; qualche nebbia sul centro della Val Padana. Nuvolosità variabile nelle altre regioni con locali precipitazioni su Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia tirrenica; quota neve intorno a 900-1000 metri in Appennino. Temperature minime stabili o in lieve aumento; massime in leggero calo al Nord-Ovest, in Puglia e Basilicata, in leggero rialzo sul versante tirrenico della penisola.

Fonte : Fanpage