Tutto stanotte, debutta così Drago

Venerdì 10 gennaio  uscirà il singolo di debutto di Drago , musicista di lungo corso che per la prima volta si cimenta con una produzione propria. Si intitola Tutto Stanotte

Conosciuto nell’ambiente come bassista (Nic Cester, Ghemon, Diodato e molte altre collaborazioni), Roberto Drago Dragonetti arriva con Tutto Stanotte, il primo di una serie di brani prodotti da Tommaso Colliva e pubblicati da Solid Records.

Tutto stanotte è un brano essenzialmente pop e parla di una di quelle serate in cui si arriva dopo una settimana pesante, una settimana dove si è accumulata rabbia e stress e ci si sente in debito nei confronti della vita, così si cerca in quella notte di vivere la “notte della vita”.

“Voglio tutto stanotte” racconta Drago “è la frase che in realtà certifica alla fine non si sa minimamente cosa si vuole e non si sa minimamente con chi prendersela.Ma anche in una notte di confusione e carica di negatività , si può incontrare la persona che ti porterà fino all’alba di un nuovo inizio ,chissà magari migliore.”

Drago è un cantautore nato a Milano. Dopo 6 anni passati in giro per il mondo tra un tour e l’altro come bassista per diversi artisti (Nic Cester, Diodato, Ghemon) decide di intraprendere una carriera solista, stavolta come cantautore.Trova ispirazione dai dischi dei grandi della musica italiana (Rino Gaetano, Lucio Dalla, Battisti) da dove il suo amore per la musica è nato, ma crea il suo sound con molti elementi di elettronica che contrastano con la sua voce graffiante.

Fonte : Sky Tg24