[SPOILER] La “J.J. Abrams Cut” di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker si trova al cinema

Sull’onda del movimento per lo Snyder Cut di Justice League che ha animato gli ultimi mesi, nei giorni scorsi è emerso in rete un rumor che avrebbe rivelato l’esistenza di una versione alternativa di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker. Stando a molti giornalisti del settore e non, però, si tratta di informazioni incongruenti e senza alcun fondamento.

Gli hashtag #ReleaseTheJJCut e #ReleaseTheAbramsCut hanno invaso Twitter dopo che una fonte anonima ha pubblicato su Reddit i dettagli su una presunta versione originale di Episodio IX realizzata da J.J. Abrams, la quale sarebbe stata ampiamente modificata da Disney e Lucasfilm per arrivare al titolo distribuito di recente nelle sale.

Secondo Paul Tassi di Forbes e Peter Sciretta di Slash Film (tra gli altri), tuttavia, oltre a non trovare alcun riscontro dalle fonti interne alla produzione del film, le informazioni emerse su Reddit presentano diverse incongruenze lampanti: per esempio, è estremamente improbabile che la Casa di Topolino voglia deliberatamente sabotare un franchise come Star Wars per “mettere in cattiva luce” Abrams in vista del suo accordo con Warner Bros.

Il thread, stando al report di Forbes, sembra più che altro aver raccolto e amplificato tutto ciò che per i fan non ha funzionato nel capitolo finale della Skywalker Saga, come (SPOILER) la mancata apparizione dei Jedi più iconici in forma di Fantasmi di Forza, il particolare legame tra Finn e la Forza, e il bacio finale tra Rey e Kylo Ren.

Per il momento, dunque, sembra che le scene eliminate da L’Ascesa di Skywalker (alcune già confermate dal co-sceneggiatore Chris Terrio come quelle relative a Rose e Leia) facciano parte del normale processo produttivo di un blockbuster molto atteso qual è l’ultimo Star Wars.

Fonte : Everyeye