Fortnite ancora al vertice: è il gioco più redditizio dell’anno

NON è più un fenomeno, per quanto roboante. Fortnite è ormai una certezza. Il 2019 lo ha provato non solo in termini di costume, partnership, espansione della popolarità ad ambiti e fasce di pubblico prima a digiuno del gioco della Epic Games ma soprattutto in termini di quattrini. Il titolo, nelle sue diverse componenti di monetizzazione, ha incassato qualcosa come 1,8 miliardi di dollari. Un po’ meno dell’anno precedente, quando salì fino a quota 2,4 miliardi, ma pur sempre 200 milioni di dollari sopra il suo più acerrimo concorrente, Dungeon Fighter Online della Nexon, uscito per la prima volta nel 2005 nonché uno dei titoli di maggior successo della storia, con ricavi che sfiorano i 12 miliardi di dollari complessivi allo scorso anno.
 
Prodotti
Fonte : Repubblica