Petrolio sale dopo raid Usa in Iraq

13.26
Prezzo del petrolio in rialzo dopo il raid Usa su Baghdad in cui è stato ucciso il capo dei Pasdaran iraniani Soleimani. Il Brent sale di 1,96 dollari a quota 68,21 dollari a barile, mentre il Wti avanza di 1,73 dollari a 62,91 dollari. Subito dopo l’attacco, il Brent era arrivato a guadagnare il 4,4% a 69,16 dollari e il Wti il 4,3%.
Intanto il personale delle compagnie petrolifere straniere sta lasciando l’Iraq. Lo riferisce Arab News. Ma Eni rassicura:”Al momento le attività a Zubair (vicino a Bassora), sono regolari”
Fonte : Televideo