Soleimani,Michel: stop violenza in Iraq

13.00
La violenza in Iraq “deve fermarsi”.
Lo ha detto il presidente del Consiglio europeo, Louis Michel, commentando il raid americano a Baghdad,in cui è stato ucciso il generale iraniano Soleimani.
Michel mette in guardia dal “rischio di un riacutizzarsi generalizzato della violenza in tutta la regione e dell’ ascesa di forze oscure del terrorismo che prosperano a fronte di tensioni religiose e nazionaliste”, in quanto l’Iraq rimane un paese molto fragile.
Fonte : Televideo