Ascolti Tv: Hunziker cresce con Grigolo e Renis, Pozzetto batte Cruise-Kidman

MICHELLE HUNZIKER (foto Lapresse)

Gli ascolti tv e i dati Auditel di giovedì 2 gennaio 2019, in prima serata, vedono un palinsesto ancora dominato da un clima di festività natalizie e ricco di film. Su Rai1, l’appuntamento era con Mary Poppins interpretato da Julie Andrews a Dick Van Dyke, in contrasto con la finale di All Together Now con Michelle Hunziker e J-Ax, ospiti d’onore Tony Renis e il tenore Vittorio Grigolo. Su Rai2 spazio al film Australia con Nicole Kidman e Hugh Jackman, mentre su Rai3 andava in onda il film Vita di Pi. Su Italia 1 Tom Cruise e Kelly McGillisin Top Gun, su Rete4 Renato Pozzetto con il Ragazzo di Campagna, su La7 Il Ponte sul fiume Kwai.

Mary Poppins su Rai1 ha conquistato 3.559.000 spettatori pari al 16.2% di share, mentre su Canale 5 la finale di All Together Now 2 convince 2.851.000 spettatori (16.4% di share; All Together Now After Show 932.000 – 17.1%). Su Rai2 Australia ha calamitato 1.101.000 spettatori (5.2%), su Rai3 Vita di Pi ha totalizzato 1.314.000 spettatori (5.5%). Su Rete4 Il Ragazzo di Campagna 1.489.000 spettatori con il 6.3% di share, battendo su Italia 1 Top Gun e i suoi 1.443.000 spettatori (6.3%). Su La7 Il ponte sul fiume Kwai ha radunato 515.000 spettatori con uno share del 2.5%, battuto da Tv8 con Un Natale da Cenerentola e i suoi 663.000 spettatori con il 2.8%. Sul Nove Ci Vediamo Domani ha segnato invece 523.000 spettatori con il 2.2%. 

Cresce All Together Now su Canale 5, con il grande successo personale degli ospiti d’onore Tony Renis, che ha impreziosito la finale del talent di Canale 5 con un applauditissimo cameo, e di Vittorio Grigolo. Reduce dai trionfi del Metropolitan di New York, dell’Opera di Parigi, del Covent Garden di Londra, e del Teatro alla Scala di Milano, ha sbalordito tutti interpretando i grandi successi dei Queen, tenendo fede alla sua fama di primo e incontrastato grande tenore “rock” del mondo. (Sette giorni fa, su Canale 5 All Together Now raggiungeva 2.143.000 spettatori – 12%). 

Fonte : Affari Italiani