I film in uscita al cinema a gennaio 2020, da 1917 a Piccole donne

Il nuovo anno inizia sotto i migliori auspici per il pubblico cinefilo, con una marea di proposte di qualità in arrivo a gennaio. Il primo mese del 2020 vede infatti l’uscita di film attesissimi quali Piccole donne, nuovo adattamento del classico romanzo diretto da Greta Gerwig con un cast femminile delle grandissime occasioni, del dissacrante Jojo Rabbit di Taika Waititi, dell’ultimo lavoro di Clint Eastwood Richard Jewell, del war-movie di Sam Mendes, girato in un unico piano sequenza, 1917 e di Bad Boys for life, terzo episodio che segna il ritorno sul grande schermo dei poliziotti interpretati da Will Smith e Martin Lawrence.
Questa la nostra top 5, in cui abbiamo cercato di condensare lavori autoriali e blockbuster commerciali; sono però molti altri i titoli in arrivo, tra i quali Tolo Tolo di Checco Zalone, i biografici Hammamet (su Bettino Craxi) e Judy (su Judy Garland), la commedia di Aldo, Giovanni e Giacomo Odio l’estate, il reboot di Dolittle con Robert Downey Jr. e il thriller acquatico Underwater con Kristen Stewart e Vincent Cassel. In fondo all’articolo trovate al solito la panoramica completa con le relative date d’uscita.

Piccole donne – 9 gennaio

La scrittrice e regista Greta Gerwig (Lady Bird) ha realizzato il film di Piccole Donne basandosi sia sul romanzo di Louisa May Alcott che sui suoi scritti, ripercorrendo avanti e indietro nel tempo la vita dell’alter ego dell’autrice, Jo March. Secondo la Gerwig, la tanto amata storia delle sorelle March, quattro giovani donne ognuna determinata a inseguire i propri sogni, è al tempo stesso intramontabile e attuale.

Jo, Meg, Amy e Beth March nel film sono interpretate da Saoirse Ronan, Emma Watson, Florence Pugh ed Eliza Scanlen, con Timothee Chalamet nei panni del loro vicino Laurie, Laura Dern in quelli di Marmee, Meryl Streep nel ruolo della Zia March. Nel cast anche James Norton, Louis Garrel, Bob Odenkirk, Chris Cooper, Abby Quinn e Tracy Letts.

Jojo Rabbit – 16 gennaio

Il giovanissimo Jojo Betzler (Roman Griffin Davis) ha 10 anni e ha molte difficoltà a relazionarsi con i suoi coetanei. Sempre impacciato, viene appunto chiamato Jojo Rabbit, coniglio, per sottolineare, con la crudeltà di certi bambini, le sue difficoltà. Per cercare di affrontare un mondo che gli sembra sempre ostile, Jojo si rivolge allora al suo amico immaginario che ha il volto di Adolf Hitler, interpretato dallo stesso regista.
Ma il giovanissimo comincia a porsi molte domande sulla legittimità di quanto gli viene insegnato a scuola e nel campo di addestramento, quando scopre che la madre nasconde in soffitta Elsa (Thomasin McKenzie), una ragazza ebrea. Tra Jojo ed Elsa nasce un’amicizia che porta il ragazzino a guardare con altri occhi quanto sta succedendo intorno a lui e a dubitare sulla bontà degli insegnamenti relativi al nazismo che riceve.

Il nuovo attesissimo film di Taika Waititi, che ha entusiasmato pubblico e critica, è una commedia nera ambientata nel periodo della seconda guerra mondiale, libero adattamento del romanzo del 2004 Come semi d’autunno di Christine Leunens.

Richard Jewell – 16 gennaio

C’è una bomba al Centennial Park. Avete solo trenta minuti di tempo“. Il mondo viene così a conoscenza di Richard Jewell, una guardia di sicurezza che riferisce di aver trovato il dispositivo dell’attentato dinamitardo di Atlanta del 1996. Il suo tempestivo intervento salva numerose vite, rendendolo un eroe.

In pochi giorni però, l’aspirante alle forze dell’ordine diventa il sospettato numero uno dell’FBI, diffamato sia dalla stampa che dalla popolazione, assistendo al crollo della sua vita. Rivoltosi all’avvocato indipendente e contro il sistema Watson Bryant, Jewell professa con fermezza la sua innocenza. Ma Bryant scopre di doversi scontrare con i poteri combinati dell’FBI, del GBI e dell’APD per scagionare il suo cliente, e tenta di impedire a Richard di fidarsi delle stesse persone che cercano di distruggerlo.
Diretto da Clint Eastwood e basato su fatti realmente accaduti, Richard Jewell è la storia di ciò che può accadere quando quel che viene riportato oscura la verità.

1917 – 23 gennaio

Sam Mendes, il regista premio Oscar di Skyfall, Spectre e American Beauty, porta al cinema la sua singolare visione dell’anno cruciale della prima guerra mondiale, il 1917. Al culmine del conflitto, due giovani soldati britannici, Schofield (George MacKay di Captain Fantastic) e Blake (Dean-Charles Chapman di Game of Thrones) ricevono una missione apparentemente impossibile. In una corsa contro il tempo, devono attraversare il territorio nemico e consegnare un messaggio che arresterà un attacco mortale contro centinaia di soldati, tra cui il fratello di Blake.

1917 è diretto dunque da Sam Mendes, che ha scritto la sceneggiatura con Krysty Wilson-Cairns (Penny Dreadful di Showtime), in un unico piano sequenza con lo scopo di trascinare, senza pause e stacchi, nell’inferno del conflitto in maniera totalizzante.

Bad boys for life – 23 gennaio

Gli agenti Mike Lowrey e Marcus Burnett dovranno tornare a collaborare per un’ultima, adrenalinica missione. Mentre Marcus si è ritirato dalla lotta contro il crimine, Mike è ancora pronto a tutto e quando si ritrova in una situazione complicata è costretto a chiedere aiuto al suo amico. I due dovranno vedersela con l’ascesa del cartello della droga di Aemando Armas, uno spietato criminale dal carattere provocatorio che non ha alcuna intenzione di farsi mettere i bastoni fra le ruote.

A sedici anni dall’ultima volta, Will Smith e Martin Lawrence tornano nei panni dei loro iconici alter-ego in questo terzo episodio della saga buddy-cop ideata da Michael Bay. In cabina di regia subentra il duo formato da Adil El Arbi e Bilall Fallah, mentre al solito produce Jerry Bruckheimer.

Panoramica uscite

1 GENNAIO
Tolo Tolo
: L’esordio alla regia di Checco Zalone è anche la sua commedia più umana e complessa, comunque zaloniana fino al midollo.

2 GENNAIO
18 regali
: Film drammatico scritto e diretto da Francesco Amato con protagonisti Benedetta Porcaroli e Vittoria Puccini.
Sorry we missed you: Il nuovo film di Ken Loach ispirato a una drammatica e toccante storia vera.

9 GENNAIO
City of crime
: Thriller/noir diretto da Brian Kirk con protagonisti Chadwick Boseman e Taylor Kitsch.
Hammamet: Film drammatico/biografico con Pierfrancesco Favino e Livia Rossi ispirato alla controversa figura del politico Bettino Craxi.
La ragazza d’autunno: Film drammatico, ambientato nella seconda guerra mondiale, diretto da Kantemir Balagov con protagoniste Vasilisa Perelygina e Konstantin Balakirev.
Sulle ali dell’avventura: Film avventuroso diretto da Nicolas Vanier, incentrato sul rapporto padre-figlio alle prese con un folle progetto.

13 GENNAIO
Leonardo – Le opere
: Documentario sulle opere del celebre artista.

14 GENNAIO
Show me the picture – The story of Jim Marshall
: Documentario su Jim Marshall, leggendario fotografo delle rockstar.

16 GENNAIO
Judy
: Film biografico – drammatico diretto da Rupert Goold con protagoniste Renée Zellweger e Finn Wittrock, incentrato sulla celeberrima attrice e cantante Judy Garland.
Marco Polo: Documentario sull’Istituto Tecnico per il Turismo Marco Polo.
Resistance: Film bellico, ambientato durante la seconda guerra mondiale, diretto da Jonathan Jakubowicz con protagonisti Jesse Eisenberg e Ed Harris.
The Lodge: Horror diretto da Severin Fiala e Veronika Franz con protagonisti Riley Keough e Richard Armitage.

17 GENNAIO
Me contro te – La vendetta del signor S
: Commedia con protagonisti gli omonimi e giovanissimi youtuber siciliani.

19 GENNAIO
Herzog incontra Gorbaciov
: Documentario del grande regista tedesco sul noto uomo politico sovietico.

20 GENNAIO
Andrej Tarkovskij – Il cinema come preghiera
: Documentario sul grande regista russo, autore di capolavori come Stalker e Solaris.

21 GENNAIO
Botero
: Documentario sul famoso artista colombiano.

23 GENNAIO
Figli
: Film drammatico diretto da Giuseppe Bonito con protagonisti Valerio Mastandrea e Paola Cortellesi.
In the trap – Nella trappola: Horror italiano diretto da Alessio Liguori con protagonisti Jamie Paul e Miriam Galanti.
Tappo – Cucciolo in un mare di guai: Film d’animazione con protagonista un simpatico cagnolino.
Un figlio di nome Erasmus: Commedia diretta da Alberto Ferrari con protagonisti Luca e Paolo.

30 GENNAIO
Dolittle
: Robert Downey Jr. veste i panni di un veterinario dell’epoca vittoriana in grado di parlare con gli animali.
Il diritto di opporsi: Film drammatico sulla questione razziale diretto da Destin Daniel Cretton con protagonisti Michael B. Jordan e Jamie Foxx.
Odio l’estate: Il nuovo film di Aldo, Giovanni e Giacomo.
Underwater: Action-thriller diretto da William Eubank con protagonisti Kristen Stewart, Vincent Cassel e Jessica Henwick.
Villetta con ospiti: Film drammatico diretto da Ivano De Matteo con protagonisti Marco Giallini e Michela Cescon.

Fonte : Everyeye