Foggia, omicidio nella periferia: uomo freddato a colpi di pistola mentre era in auto

Un uomo è stato ucciso nella periferia di Foggia. Si tratta di un vero e proprio agguato, quello subito da Roberto D’Angelo, di 53 anni. L’uomo è stato freddato a colpi di pistola in viale Candelaro, mentre si trovava a bordo della propria auto, una Fiat 500 bianca. D’Angelo si trovava alla guida e stava avanzando in direzione via Vittime Civili quando è stato affiancato da un’altra vettura, dalla quale sono stati esplosi i colpi di pistola. Secondo le prime ricostruzioni i killer viaggiavano a bordo di uno scooter.

Sul posto sono intervenuti subito polizia e carabinieri. Sono accorsi anche i soccorritori del 118, che però non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell’uomo. D’Angelo è infatti morto sul colpo.

Fonte : Fanpage