Webboh Awards 2019, le web star più amate del momento: tre premi a Giulia De Lellis

Nell’era dei social nascono i Webboh Awards – istituiti dal sito webboh.it -, che premiano le webstar più amate dai teenager. Con quasi 300mila voti distribuiti in 21 categorie, i lettori del sito hanno scelto i migliori youtuber, gamer, creators, tiktoker e streamer dell’anno, tra oltre cento candidati. 

A trionfare è stata Giulia De Lellis. La beauty influencer, nata negli studi di ‘Uomini e Donne’, ha battuto la concorrenza in ben tre categorie: quella come miglior creator del 2019 (lasciandosi alle spalle l’Estetista Cinica e Fatto in Casa da Benedetta), quello come migliore instagrammer e quello per il miglior libro con il fenomeno editoriale ‘Le corna vanno bene su tutto’-

Nelle altre categorie trionfano i Me Contro Te: Luì e Sofì (al secolo Luigi Calagna e Sofia Scalia) sono i creator per bambini più apprezzati. Con più di un milione di iscritti su Youtube, il 22enne bolognese Luis Sal è lo youtuber dell’anno: è uno dei migliori amici di Fedez, con cui parteciperà al programma ‘Celebrity Hunted’ in onda su Amazon Prime nel 2020. Pow3rTv, all’anagrafe Giorgio Calandrelli, è stato premiato come miglior streamer, inteso come personaggio più rilevante sulla piattaforma Twitch, dove inanella un record dietro l’altro giocando ai videogame. Il miglior gamer però (inteso come giocatore di videogiochi online) è Favij.

Non poteva passare inosservato TikTok, il social del momento. La 16enne Marta Losito, con già due libri all’attivo e oltre 4 milioni di followers, l’ha spuntata come miglior tiktoker del momento, sopra a Elisa Maino per una manciata di voti. Sempre dall’app dedicata ai lyp-sinc arriva anche la simpatia romana di Cecilia Cantarano, che si è aggiudicata il premio come rivelazione dell’anno. Michelle Cavallaro è la webstar più amata tra quelle esplose grazie al programma televisivo ‘Il Collegio’.

Awed, al secolo Simone Paciello, vince il premio come miglior reactioner: la sua specialità è commentare (e reagire) ai programmi televisivi in chiave ironica. Amata per la sua spontaneità e leggerezza, Follettina Creation è stata eletta come il personaggio più trash dell’anno. La youtuber da gennaio entrerà a far parte del cast di ‘Avanti un altro’. Il giovane TommyCassi è stato premiato come miglior creator comico: quest’estate la sua parodia dell’esame di stato era diventata virale.

A Chiara il premio come miglior canale ASMR: la sua specialità è far rilassare gli utenti di Youtube con video ‘sussurrati’. Human Safari ha trionfato come miglior creator legato ai viaggi, Adriana Spink come miglior creator legata al beauty, Roberryc come creator legata al fitness. La canzone social più votata è stata ‘Bipolare’ della youtuber 20enne Rosalba, mentre il format più votato è risultato ‘Vagnato interroga’ del giovane Gabriele Vagnato che intervista i suoi colleghi con le domande più assurde.

Webboh Awards 2019, tutti i vincitori

Top Creators: Giulia De Lellis

Youtuber: Luis Sal

Tiktoker: Marta Losito

Streamer: Power

Rivelazione: Cecilia Cantarano

Coppia dell’anno: Elisa Maino e Diego Lazzari

Crew: Q4

Personaggio cringe: Follettina creation

Creators per bambini: Me contro te

Reactioner: Awed

Creator nato al Collegio: Michelle Cavallaro

Gamer: Favij

Libro: ‘Le corna stanno bene su tutto’ di Giulia de Lellis

Format: ‘Vagnato interroga’ di Gabriele Vagnato

Canzone dell’anno: ‘Bipolare’ di Rosalba

Creator comico: TommyCassi

Casanle ASMR: Chiara ASMR

Creator Fitness dell’anno: RoberryC

Instagrammer dell’anno: Giulia De Lellis

Creator Beuty: Adriana Spink

Creator Travel: Human Safari

Fonte : Today