Pixel 4A, nuovi dettagli sullo smartphone economico di Google

Lo smartphone Pixel 4A di Google, versione più economica del Pixel 4 lanciato lo scorso autunno, potrebbe essere il primo device dell’azienda a integrare una fotocamera frontale “a foro”. Si tratta di una delle caratteristiche che più balzano all’occhio tra quelle osservabili nei nuovi render forniti da OnLeaks e pubblicati da 91Mobiles. Secondo quanto si apprende dalle immagini, il display dovrebbe essere leggermente più grande rispetto a quello del predecessore Pixel 3A, uno degli smartphone di fascia media di maggiore successo nel 2019.

Google, le possibili caratteristiche di Pixel 4A

Esattamente come già fatto lo scorso anno, Google ha intenzione di affiancare al proprio smartphone top di gamma Pixel 4 un device di fascia media dal prezzo più accessibile. Il nuovo modello si chiamerà Pixel 4A e dovrebbe debuttare nella prima metà del 2020. Stando ai nuovi render pubblicati da 91Mobiles lo smartphone dovrebbe unire elementi dei modelli Pixel 4 e 3A: il dispositivo dovrebbe vantare un display da 5,7 o 5,8 pollici con una fotocamera frontale ospitata in un foro posto lateralmente, nella parte superiore dello schermo. Le cornici appaiono piuttosto pronunciate, ma probabilmente non abbastanza per ospitare (nella parte superiore) il Motion Sense presente su Pixel 4, che consente di effettuare operazioni senza toccare lo smartphone ma con dei movimenti a distanza.

Google Pixel 4A sarà 5G?

I render di Pixel 4A mostrano anche il modulo quadrato per la fotocamera posteriore utilizzato già su iPhone 11: tuttavia, il modello di fascia media di Google dovrebbe presentare un unico sensore abbinato a un flash Led. Sul retro dello smartphone si trova anche il sensore per la lettura delle impronte digitali, mentre è confermato il jack per cuffie da 3,5 mm già presente su Pixel 3A. Secondo 91Mobiles, il device dovrebbe essere proposto con una Ram tra i 4 e 6 GB e una memoria interna da 64 GB. Rimane da capire se Google deciderà di dotare Pixel 4A della connettività 5G, un’ipotesi non irrealistica considerando che nel 2020 diversi competitor dovrebbero lanciare molti smartphone con questa caratteristica. 

Fonte : Sky Tg24