Gli utenti Disney+ arrabbiati per la rimozione dei film di Mamma, ho perso l’aereo

Molti utenti di Disney+ erano curiosi di capire come la piattaforma avrebbe gestito alcuni titoli cult per i fan, tra animazione e live-action. E ci sono già diverse lamentele per la rimozione di alcuni dei film preferiti dagli spettatori, ovvero Mamma, ho perso l’aereo e Mamma, ho riperso l’aereo – Mi sono smarrito a New York.

Diversi utenti si sono lamentati anche della mancanza di titoli come Pirati dei Caraibi – Oltre i confini del mare e il teen movie I ragazzi vincenti.
Un processo di selezione a cui comunque gli abbonati a Disney+ dovranno abituarsi, considerando che la libreria della piattaforma è destinata a crescere sempre di più.
In ogni caso bisognerà tenere sott’occhio la reazione dei fan anche in prospettiva futura.

Per il momento la libreria di Disney+ comprende il terzo film del franchise, Mamma, ho preso il morbillo. Ma gli appassionati sono maggiormente legati ai primi due film con protagonista un giovanissimo Macaulay Culkin nei panni del pestifero Kevin McAllister, dapprima dimenticato dalla famiglia a casa durante le festività natalizie e successivamente disperso nella Grande Mela e inseguito dai due maldestri ladri che nel primo film tentano di svaligiare casa McAllister.
In questi mesi è stato annunciato un reboot di Mamma, ho perso l’aereo, che ha provocato reazioni contrastanti.
Il primo film in particolare è un cult del Natale e dell’infanzia; ad ottobre sono stati annunciati i primi dettagli sul rifacimento.

Fonte : Everyeye