Torino, dramma in casa di riposo: pensionata muore soffocata da un boccone di panettone

Tragedia nelle scorse ore in una casa di riposo torinese dove una anziana ospite è deceduta improvvisamente dopo essere rimasta soffocata da un boccone di panettone che stava mangiando. Il dramma si è consumato nel pomeriggio di oggi, mercoledì 1 gennaio, in una struttura che ospita anziani nel territorio del comune di Bibiana, nel Pinerolese, nella città metropolitana di Torino. La vittima è una pensionata di 92 anni da tempo ospite della casa di riposo. Stando a una prima ricostruzione dei fatti, la donna stava mangiando del panettone nella sua stanza quando un boccone le ha ostruito le vie respiratorie. Nonostante i soccorsi, prima da parte degli operatori della stessa struttura e poi da pare dei sanitari del 118 accorsi sul posto, per la donna non c’e stato nulla da fare. I medici non hanno potuto fare altro che costatarne il decesso della signora.

Non c’è dubbio che si sia trattato di una morte accidentale come accertato anche dal medico legale chiamato sul posto ma gli accertamenti investigativi proseguiranno per capire l’esatta dinamica dell’accaduto ed eventuali responsabilità di chi era addetto ai controlli nella struttura. Stando alle informazioni dei sanitari, infatti, pare che la novantaduenne soffriva di disfagia, un patologia che rende più difficile deglutire e quindi comporta maggiori possibilità di casi di soffocamento da cibo. Del caso è stato informato anche il pm di turno che potrebbe disporre l’autopsia sul corpo della vittima. La tragedia ha stravolto la tranquillità del casa di riposo. “Siamo tutti sconvolti” hanno dichiarato dalla struttura.

Fonte : Fanpage