Ordinano i piatti più costosi, fanno i complimenti allo chef e fuggono senza pagare

Prima hanno prenotato, usando un cellulare, poi si sono presentati – come normali clienti – all’interno del ristorante ‘L’incontro dei sapori’ di via Fleming a Parma. Hanno consumato una cena a base di pesce: fettuccine all’astice, un piatto di pesce crudo e una zuppa di pesce. Dopo aver fatto i complimenti per la qualità del cibo però si sono divisi e sono andati via senza passare dalla cassa.

Le videocamere di sorveglianza hanno ripreso tutto: sarà compito dei carabinieri identificare le due persone, un uomo e una donna. La trattoria ha pubblicato lo scontrino sul proprio profilo Facebook: i due avrebbero dovuto pagare 114 euro per la cena. 

I ristoratori: “Hanno preso i tre piatti più costosi”

Un conto troppo alto? Sui social i commentatori si dividono anche se la maggior parte di loro dà ragione ai ristoratori. “Non sono i 115,00 euro che non abbiamo intascato ma l’offesa personale ricevuta per questo ignobile e ben studiato gesto”, sottolineano i titolari in un altro post. E a “chi pubblicamente scrive che hanno fatto bene a non pagare il conto ‘perché i prezzi sono esagerati'”, i ristoratori ricordano che il menù è ben esposto fuori dal locale e i due signori “hanno preso i tre piatti più costosi” e “fatto un sacco di complimenti sia per la bontà del cibo che per le porzioni abbondanti!”. Insomma, tutto lascia pensare ad un piano studiato per sgattaiolare via senza saldare il conto. 

[embedded content]

Fonte: ParmaToday →
Fonte : Today