[SPOILER] Chris Terrio parla dei Fantasmi della Forza in Star Wars: L’Ascesa di Skywalker

Chris Terrio ha lavorato alla sceneggiatura di Star Wars: L’Ascesa di Skywalker insieme al regista del film, J.J. Abrams. Per Terrio si è trattato di un debutto nel franchise, dopo aver lavorato a film contestati come Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League. L’autore si è soffermato di recente su un particolare di L’Ascesa di Skywalker.

Non proseguite nella lettura della news se non avete ancora visto L’Ascesa di Skywalker. Al termine del film diretto da J.J. Abrams vediamo Rey incontrare i Fantasmi della Forza di Luke e Leia che la ispirano a prendere il cognome Skywalker.
Una soluzione coerente con il motivo per cui proprio a Rey sono apparsi, per il ruolo di mentori della protagonista. Ma perché proprio loro?

Chris Terrio ne ha parlato di recente. Volendo portare i gemelli a casa e considerando che Alderaan è stata distrutta, hanno scelto di portare Leia su Tatooine, casa di Luke:“Discutemmo su chi sarebbe stato lì alla fine. Non è che quei Fantasmi della Forza non debbano apparire a Rey solo perché è la prima dei nuovi Jedi. Penso che abbia tutti quei Jedi dietro di sè. J.J. era abbastanza chiaro sul fatto che non volesse eliminarli, dal momento che Leia appare come un Fantasma della Forza e i gemelli finalmente stanno insieme. Abbiamo parlato molto di come Leia abbia perso la casa. Alderaan non c’è più. Quindi non avrebbe mai potuto portare Luke a vedere dov’era cresciuta come una principessa, ma Luke avrebbe potuto portare Leia a vedere dov’era cresciuto come contadino. Ma i gemelli non sono mai arrivati a Tatooine insieme. Quindi l’idea di vedere i gemelli insieme sembrava fosse qualcosa di molto commovente per me e J.J. Spiritualmente non è una folle idea che tutti i Jedi stiano con loro ma sarebbe stato uno shock visivo vedere tutti questi nuovi personaggi su Tatooine che non facevano parte della storia di Rey, Luke e Leia. Si tratta di una domanda giusta da parte dei fan, abbiamo discusso per ore e abbiamo deciso che il momento in cui i Jedi devono essere lì per Rey è quando conta drammaticamente, quando sente le loro voci. Abbiamo pensato che per Rey vedere i suoi due maestri fosse più forte; l’unica ad essere stata addestrata da due Skywalker”.
Chris Terrio e la maschera di Kylo Ren è un altro dettaglio interessante che lo sceneggiatore ha voluto specificare. I fan sono inoltre convinti di una teoria su L’Ascesa di Skywalker.

Fonte : Everyeye