PS4, agli State of Play annunciato il remake di “Resident Evil 3”

L’ultimo episodio degli State of Play del 2019, momenti che Sony dedica periodicamente al lancio di alcune importanti novità riguardanti il mondo PlayStation, si sono conclusi con l’annuncio più atteso di tutti: l’arrivo di “Resident Evil 3”, remake del celebre titolo survival horror che includerà anche “Resident Evil Resistance”, pronto ad uscire sul mercato il 3 aprile 2020 e di cui è stato presentato un breve ma adrenalinico trailer.

La trama del remake

“Chi ha già provato sulla propria pelle il terrore della fuga disperata di Jill Valentine da Raccoon City, giocando a Resident Evil 2, non potrà far altro che rivivere un’altra esperienza da brividi” Così Sony, sulle pagine del blog ufficiale di PlayStation, annuncia l’arrivo del titolo. “Resident Evil 3” sarà ambientato pochi mesi dopo la fine del gioco originale e la sua trama si svolge sia prima che dopo gli eventi legati alle vicende di “Resident Evil 2”. Il viaggio nel survival horror comincerà nei primi giorni dopo lo scoppio di una terribile epidemia: da qui, a fianco di Jill il giocatore sarà protagonista di una strenua lotta per la sopravvivenza, in quella che un tempo era una metropoli attraente e che si trasformata in una spaventosa città di non-morti.

Il multiplayer compreso nel titolo

Come detto, il remake di “Resident Evil 3: Nemesis”, conosciuto in Giappone come” Biohazard 3: Last Escape”, includerà anche “Resident Evil Resistance”, un multiplayer asimmetrico 4 contro 1 cooperativo, in cui quattro sopravvissuti rapiti affronteranno un genio del male in un esperimento mortale. Tra le novità svelate nel corso dell’ultimo State of Play dell’anno, ci sarà la presenza di due nuovi sopravvissuti: Becca, ranger locale e abile tiratrice, e Martin, un talentuoso meccanico con il pallino della tecnologia e di macchinari e apparecchiature. Si uniranno a Samuel, January, Valerie e Tyrone per sfuggire alle grinfie di Annette Birkin, uno dei diversi antagonisti che li metteranno alla prova con una nutrita schiera di trappole e mostri.

Gli altri annunci

Tra le altre novità annunciate da Sony, un trailer che preannuncia l’uscita di “Ghost of Tsushima”, l’arrivo di titoli come “Predator Hunter Grounds” e “Dreams”, che sarà disponibile in formato completo dall’inizio del prossimo anno. Inoltre è stato mostrato un altro trailer, riguardante il DLC di “Kingdom Hearts 3, Re Mind”, disponibile a partire dal 23 gennaio 2020 su PlayStation 4. Arriveranno prossimamente anche “Babylon’s Fall”, oltre a quattro titoli indie come “Untitled Goose Game”, “Spellbreak”, gioco d’azione a base di magia, “Superliminal”, un puzzle game basato sulle illusioni ottiche e i giochi di prospettiva e “Paper Beast”, un titolo dedicato a PlayStation Vr.  

Fonte : Sky Tg24