Wolverhampton-West Ham, Cutrone torna in gol a tre mesi dalla prima volta in Premier

L’ex attaccante del Milan firma il centro del 2-0 contro gli Hammers approfittando di un’azione che coinvolge anche il connazionale e avversario Ogbonna. Seconda rete in Premier e stop a un digiuno che perdurava dal 14 settembre. Nelle ultime cinque partite di campionato aveva giocato un solo minuto

Torna a far gol a quasi tre mesi dalla prima (e ultima, fino a stasera) volta Patrick Cutrone. L’ex attaccante del Milan ha segnato in Wolverhampton-West Ham 2-0 il suo secondo gol da quando gioca in Premier League. Un gol importante, arrivato nei minuti finali, che ha permesso ai Wolves di archiviare la pratica e conquistare tre punti pesanti. Quello di Cutrone è un gol tutto “italiano”. Il centravanti 21enne è stato infatti bravo ad approfittare di una lieve indecisione della difesa avversaria e dell’ex Torino e Juve Angelo Ogbonna, suo avversario nella serata del Molineux, per far partire un destro angolato all’interno dell’area di rigore e battere il portiere avversario Martin. Entrato all’84’ al posto di Raul Jimenez, Cutrone ha colpito a soli due minuti dal suo ingresso in campo.

Cutrone-gol: aveva giocato un solo minuto nelle precedenti 5 partite

Arrivato al Wolverhampton in estate, quando aveva salutato il Milan dopo 12 anni in rossonero per 18 milioni più bonus, Cutrone ha avuto bisogno di alcune settimane per ambientarsi al meglio nella nuova realtà, tanto che il suo allenatore Espirito Santo gli ha riservato sin qui 759 minuti su 26 partite ufficiali giocate dai Wolves tra Premier League e coppe, con sole cinque presenze da titolare e un solo minuto in campo nelle ultime cinque partite di campionato. La sua prima rete in Inghilterra risaliva al 14 settembre, quando i Wolves furono sconfitti dal Chelsea 5-2 in casa. Il 2-0 al West Ham ha tutt’altro peso e contribuisce a una vittoria preziosa, che ha permesso al Wolverhampton di salire a quota 23 punti. Un segnale di fiducia in vista del futuro.

Fonte : Sky Sport