Noel Gallagher: “Se gli Smiths tornassero insieme, mi piacerebbe essere il loro chitarrista”

Noel Gallagher ha rilasciato una nuova intervista a Zane Lowe su Beats 1. Questa volta, però, oggetto dell’intervista non è stato suo fratello Liam, ma un suo desiderio.

Il maggiore dei fratelli Gallagher ha infatti dichiarato che gli piacerebbe tornare a fare soltanto il chitarrista in una band. «Mi piacerebbe far parte di una band e fare soltanto il chitarrista per un po’». Ovviamente Noel precisa subito che il suo desiderio non ha nulla a che fare con gli Oasis dicendo: «Non “quella” band, ma a volte quando mi unisco a Weller penso “ringrazio Dio per questo”».

Lowe, però, non si è accontentato di una dichiarazione così generica e durante l’intervista ha chiesto a Noel con quale band gli piacerebbe suonare. L’ex componente degli Oasis ha rivelato che la band composta da Morrissey, Johnny Marr, Mike Joyce, Andy Rourke (e in seguito Craig Gannon) sarebbe stata la scelta ideale. Dunque la risposta è i The Smiths!

«Mi piacerebbe, e non succederà mai – precisa Noel collocando il suo desiderio in una sorta di “universo parallelo“- se mai gli Smiths tornassero insieme». Il musicista dice che in quel caso andrebbe da Johnny (Marr) e gli direbbe di non avere un altro amico chitarrista: «Sono io il tuo uomo».

Noel, che evidentemente non ama le reunion, già all’inizio di quest’anno aveva dichiarato che gli Smiths sono l’unica band che gli sarebbe piaciuto vedere di nuovo insieme. «Se fossi Dio per un giorno… Se potessi farlo accadere (e loro ne fossero felici), mi piacerebbe vedere di nuovo i The Smiths“.

Desideri a parte, alla luce delle ultime dichiarazioni di Johnny Marr (ex chitarrista degli Smiths) anche questa reunion sembra piuttosto improbabile.

Fonte : Virgin Radio